AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2419948
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
13 Marzo 2014
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Categoria: RicercaIstruzione

Quinto incontro della II Edizione del Corso di Alta Formazione organizzato dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose “S.Pietro”, il Centro di Formazione Socio Politica “Aldo Moro” di Caserta e l’Associazione ““Cercasi un fine” onlus.

Alta Formazione a Caserta: “Dottrina Sociale e Costituzione italiana"

Si terrà domani, venerdì 14 marzo 2014 dalle ore 18:30 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Diocesana, il quinto appuntamento del corso di alta Formazione “Dottrina Sociale e Costituzione italiana. Laici e cattolici a servizio del Paese reale”.


La lezione sarà tenuta da Mauro Ferrara Direttore Generale della Regione Campania con una conferenza su “La Regione: come funziona e i servizi alla persona”.


Questo appuntamento aprirà il 3°modulo del Corso utile per approfondire il funzionamento di istituzioni, stato e regioni. Dopo l'appuntamento di domani sulla Regione e i servizi alla persona, il prossimo incontro, tenuto da Gianfranco Fini e previsto per il 28 marzo, porterà l'attenzione sul funzionamento dello Stato.


Come di consueto al termine delle lezioni si terrà un breve dibattito. Inotre, per gli interessati, "l’ISSR S.Pietro garantisce il rilascio di un attestato accademico e di crediti formativi dietro formalizzazione della iscrizione e della frequenza al percorso previsto dal Corso" (fonte Ufficio Comunicazioni ISSR “S.Pietro”).


Il percorso formativo di quest'anno prevede inoltre alcuni laboratori che saranno organizzati direttamente nelle aule dei vari enti pubblici studiati. Gli studenti e i partecipanti interessati in accordo con gli organizzatori, saranno accompagnati rispettivamente ad un consiglio comunale, ad un consiglio provinciale, ad un consiglio regionale, ad una visita al Parlamento Italiano ed una probabile visita al Parlamento Europeo. 


Maggiori informazioni al sito.

 

 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter