AGGIORNATO IL 27 Luglio 10:22:56
VISITE: 1775388
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
30 Marzo 2017
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione
Categoria: Cultura Musica

Un concerto-spettacolo col liutista spagnolo Xavier Díaz-Latorre e la danzatrice slovena Tanja Skok. Sabato 1º aprile ore 21 a Treviso in piazza dei Signori, palazzo dei Trecento.

Bach eMotion la musica antica incontra la danza

Testo, immagini e fonti a cura di Silvia Cacco.


Il progetto Musica antica in casa Cozzi è organizzato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche e da almamusica433, ed invita a scoprire Bach grazie allo spettacolo ideato e interpretato dal liutista spagnolo Xavier Diaz-Latorre e dalla coreografa e danzatrice slovena Tanja Skok.


Quello di sabato 1° aprile è il terzo appuntamento della stagione. Alle ore 21 al salone di palazzo dei Trecento, nel cuore di Treviso si apriranno danze e suoni antichi.


Ospite per il secondo anno della stagione diretta dal maestro Stefano Trevisi con un recital di chitarra barocca, Xavier Diaz-Latorre propone, assieme alla ballerina Tanja Skok, un concerto-spettacolo in cui dall’esecuzione delle Suite per liuto di Bach prenderanno vita in scena i gesti barocchi della danza. Il pretesto storico diventerà fonte per la creazione di un nuovo gesto moderno che troverà, tra le pieghe della scrittura bachiana, uno spazio di forte ispirazione.


Il programma è un punto d’incontro tra la musica e la danza, la storia e il presente, ma anche tra i singoli linguaggi dei due artisti. Díaz-Latorre suonerà il liuto barocco presentando le opere di Bach, mentre Tanja Skok danzerà questa musica usando due espressioni di movimento, quella della danza del XVIII secolo e la sua espressione di danzatrice contemporanea, comunicando direttamente con il pubblico attraverso le composizioni e il coinvolgimento emotivo.


La quarta edizione di Musica antica in casa Cozzi prosegue venerdì 28 aprile nell’auditorium della Fondazione Benetton con il concerto A Pill to purge Melancholie della celebre interprete tedesca della viola da gamba Friederike Heumann, introdotto giovedì 20 aprile alle ore 18.30 dalla lezione-concerto a cura del maestro Stefano Trevisi.


Martedì 9 maggio il programma propone la conferenza Voci silenti. Immagini del canto nelle testimonianze iconografiche con Paolo Da Col, musicista e direttore dell’Ensemble Odhecaton, mentre in giugno Carlo Boccadoro, musicista e compositore, porterà il suo contributo sul tema della stagione: Il segno e il suono nella musica antica e contemporanea.


Per informazioni: Fondazione Benetton, tel. 0422.5121, fbsr@fbsr.it
 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter