AGGIORNATO IL 20 Novembre 11:04:43
VISITE: 1850742
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
28 Marzo 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione
Categoria: AttualitàMondo

Pare ci siano voluti oltre 500 contenitori di latte e ben 150 ore di lavoro.

Che idea di riciclo! Un igloo costruito con il tetrapak

Certo, in Canada, dove è stato costruito l’igloo “riciclato” è possibile prende e lasciare un impegno del genere distribuendolo in più giorni; senza per questo temere che si sciolga qualcosa. Un freddo infatti ch permetteva agli autori del progetto ben poca autonomia all’esterno.


Kathleen Starrie e il fidanzato ingegnere Daniel Gray, neozelandesi, lo hanno costruito ad Edmonton durante le loro vacanze di Natale in Canada. Dopo i calcoli di quanti cartoni del latte erano necessari, i due studenti li hanno opportunamente riempiti d’acqua colorata e ghiacciati al freddo naturale del Canada (fonte greenme.it Roberta Ragni ndr).


Il gioco di luci che si crea è davvero bello! Vedi il video.


 
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter