AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2624444
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
25 Febbraio 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF

Il metodo partecipativo premia la progettazione di un “futuro sostenibile”.

Consorzio Tiberina, Quinto riconoscimento di Alto Patronato Presidente Napolitano

Si sono consorziati ben 58 enti tra amministrazioni locali, università, associazioni, media ecc., per lavorare assieme ad uno sviluppo territoriale sostenibile nel progetto interistituzionale e interterritoriale dell’area Tiberina.


Il Consorzio, nato come  “Agenzia di sviluppo per la valorizzazione integrale e coordinata del Bacino del Tevere”, presenta attraverso alcune iniziative che si svolgeranno nei prossimi mesi il lavoro svolto “Per un futuro sostenibile della Tiberina, la coesione territoriale e lo sviluppo endogeno fra tradizione e innovazione”, con una di incontri che si svolgeranno nei prossimi mesi, fra Marzo e Maggio. 


L’idea è di creare alcuni eventi con un breve “road-show” in almeno quattro località; per ora sono previste le città di Perugia, Orvieto, Viterbo e un Comune da individuare tra la Riserva Naturale del Monte Soratte e quella di Nazzano Tevere-Farfa.


Quattro anche gli argomenti da affrontare in questo momento: la metaprogettazione e gli elementi quantitativi; la progettazione del Distretto Biologico e la svolta ecologica nella gestione del territorio; la progettazione del Distretto Culturale per un’identità da far conoscere; la progettazione del Distretto Tecnologico, verso una “Silicon Valley” della new-soft-green economy.


Previsto anche un evento conclusivo a Roma nel maggio prossimo per fare il punto sul Consorzio Tiberina “come rete nelle reti”, con la presentazione di uno stampato e materiale multimediale.

 

Partecipanti al testo dei rapporti 2010, 2011, 2012 (fonte Consorzio Tiberina)

-        Università degli Studi di Torino

-        Università degli Studi della Tuscia

-        Università degli Studi di Perugia

-        Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

-        Università degli Studi di Roma “La Sapienza”

-        Università degli Studi del Molise

-        FO.CU.S. – Centro di Ricerca sulla valorizzazione e gestione dei centri storici minori e relativi sistemi paesaggistico-ambientali

-        IBAF-CNR Istituto di Biologia Agro-ambientale e Forestale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Porano – Legnaro - Montelibretti - Napoli - Cinte Tesino)

-        IRAT-CNR Istituto di Ricerche sulle Attività Terziarie del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Napoli)

-        Società Geografica Italiana

-        Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

-        FEE Italia - Foundation for Environmental Education

-        Autorità di bacino del fiume Tevere

-        Consorzio di Bonifica Tevere Nera

-        Slow Food Italia

-        Associazione Ambientalista Marevivo

-        ANCI Res Tipica

-        Associazione Internazionale Iter Vitis

-        Associazione Città del Vino

-        CAIRE – Cooperativa Architetti e Ingegneri – Urbanistica S.c.r.l. (Reggio Emilia)

-        Associazione Amici del Tevere

-        Associazione Amici dell’Auditorium (Roma)

-        Centro di Studi per il Patrimonio di S. Pietro in Tuscia

-        Europrogetti & Finanza S.r.l. (Milano)

-        ICQ Holding S.p.A. (Roma)

-        Centro Studi Silvia Santagata – EBLA

-        Comune di Otricoli – TR

-        Associazione Culturale EOLO - Etnolaboratorio per il Patrimonio Culturale Immateriale

-        Sistema Alfa Chi S.r.l. (Roma)

-        FederBio - Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica

 

 
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter