AGGIORNATO IL 28 Gennaio 08:48:04
VISITE: 2384181
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
12 Novembre 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Categoria: Buone prassi

Che belle iniziative da trasferire!!! A Bologna studenti e "nonni" assieme. I primi sono ospitati gratuitamente in cambio di piccoli servizi e compagnia e gli altri offrono in cambio la loro casa per creare bellissimi incontri intergenerazionali....

Continua il successo del progetto bolognese "nonni che adottano studenti"
"Compagnia in cambio del posto letto". L'idea di Confabitare: “Così contrastiamo le truffe e gli affitti in nero” con un altissimo valore sociale. Chi aderisce al programma “Nonni adottano studenti” di Confabitare, usufruisce di uno scambio gratuito solidale. Proposto per il quinto anno consecutivo l'Associazione Proprietari Immobiliari di Bologna, dopo le esperienze positive raccolte tra studenti ed anziani, ha deciso di replicarla anche per questo anno accademico.
   

“L’idea era nata quattro anni fa per rispondere alle esigenze economiche degli studenti e, contemporaneamente, di contrastare il fenomeno del mercato nero”.


Così anziani soli o in coppia accolgono in casa uno studente in cambio di compagnia, un po’ di assistenza e qualche servizio (la spesa, l’acquisto delle medicine o altre commissioni quotidiane ndr). Lo studente, ha invece a disposizione una stanza singola senza dover pagare un affitto.

 

Confabitare, dirama i dati di questi cinque anni: “sono stati sistemati 83  studenti, 58  ragazze e 25 ragazzi, tutti tra il centro e la prima periferia della città.  Dal 2009 con questo progetto Confabitare ha fatto entrare oltre 130 ragazzi in altrettante famiglie della città”.


L’iniziativa merita attenzione anche perché oltre a risolvere il problema dei giovani studenti è certamente un'idea interessante sotto il profilo dell’incontro di aiuto tra generazioni.  Per saperne di più ed eventualmente per aderire ci si può rivolgere a Confabitare telefonando al numero 051 / 270444  o inviando una mail.

 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter