AGGIORNATO IL 27 Maggio 09:43:53
VISITE: 1723287
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
16 Settembre 2015
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione
Categoria: Festival

Questa sera a Caerano San Marco (TV) sarà possibile vedere una selezione di filati con la rassegna di alcuni tra i più bei cortometraggi del FIATICORTI FILM FESTIVAL.

"Fiati corti" in rassegna con i migliori film
Testo, immagini e fonti a cura di Andrea Grespan.


Il pellicano è il simbolo scelto da questo Festival che ha percorso una molta strada che lo ha portato a visitare in lungo e in largo la provincia di Treviso con un festival itinerante. 


Alla tappa conclusiva di questo interessante viaggio, che ha visto più di 400 persone presenti alle varie serate proposte l'organizzazione ringrazia tutti per la presenza e per la partecipazione appassionata alle discussioni che sono nate durante le analisi dei cortometraggi visionati. 



Questa condivisione di pensiero alimenta la cultura regalando a agli organizzatori una grandissima emozione e gratificazione per il lavoro svolto. Ora a Caerano è tutto pronto per un'ultima serata all'insegna del cortometraggio di qualità, questa sera 16 settembre 2015 alle ore 21:00 presso la Biblioteca Comunale di Caerano. 



Questi i cortometraggi in programmazione: "More than two hours" di Ali Asgari - Iran (selezione Fiaticorti XIV) "Verso l'Asia" di Irene Melis - Messico (selezione Fiaticorti XIV) "Sospensione" di Raffaele Tamarindo - Napoli (selezione Fiaticorti XII) "5 ways 2 dye" di Daina Papadaki - Cipro (selezione Fiaticorti XII) "Milonga" di Marco Calvise - Pescara (selezione Fiaticorti XII) 



Per ulteriori aggiornamenti seguite il festival su www.fiaticorti.it.
 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter