AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2726830
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
30 Marzo 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione

I fondi raccolti saranno destinati al progetto Unicef "Acqua e igiene per le scuole" nelle aree più povere della Tanzania.

Il Comitato Unicef di Treviso organizza la consueta vendita di uova pasquali per i bambini del mondo

Disponibili in versione "al latte" e "fondente" nei formati da  300 e 400 grammi, si possono acquistare presso il Comitato Unicef di Treviso, in Via delle Absidi, 12. 


Il progetto "Acqua e igiene per le scuole" nelle aree più povere della Tanzania, è una iniziativa a sostegno di un paese che "nonostante una crescita economica positiva, è ancora uno dei paesi più poveri al mondo. Nelle zone rurali la situazione è nettamente peggiore rispetto alle aeree urbane: la metà dei bambini soffre di gravi deprivazioni rispetto ai bisogni essenziali, e di questi in particolare il 78% manca di adeguate forniture di acqua potabile. Servizi igienici ed idrici, e educazione all’igiene, sono estremamente carenti non solo nelle abitazioni ma anche nelle scuole, contribuendo a mettere a rischio il diritto fondamentale dei bambini di andare a scuola in un ambiente sano" (Fonte Unicef Treviso).


In questo contesto l’Unicef sostiene la Tanzania nel seguire le "linee guida" che sono state sviluppate per acqua e igiene. Vedi il video.

Le linee d'intervento sono state sperimentate in 21 scuole pilota per garantire uno standard minimo di condizioni di accesso all’acqua e ai servizi idrici. Nonché per favorire igiene e educazione all’igiene in tutte le scuole del paese.


Obiettivi:

1) Costruzione di servizi idrici e sanitari (gabinetti, lavabi fonti idriche ecc.) ed educazione all’igiene a beneficio di 42000 bambini in 60 scuole primarie scelte tra le più povere della Tanzania.

2) Formazione di 22 facilitatori nazionali e staff di Ong sulle linee guida nazionali per acqua e igiene nelle scuole.

3) Formazione di 150 membri dei comitati scolastici e di 150 insegnanti affinché siano in grado di applicare efficacemente le linee guida e assicurare la manutenzione degli impianti e la gestione delle risorse idriche delle scuole assistite.

 

Dati forniti da Unicef Comitato di Treviso maggiori informazioni tel 0422-412314 e-mail comitato.treviso@unicef.it


Vedi le foto della raccolta fondi di Unicef Trevso di dicembre 2012 con il progetto adotta una "Pigotta". 

 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter