AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2733159
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
28 Febbraio 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Tags: Moda

Cosa fa un personalshopper? Che consigli può dare? Come riuscirà a valorizzarci? Ecco la video intervista che lo spiega...

Il personalshopper ti aiuta a migliorare la comunicazione

Un tempo l'abito serviva soprattutto per proteggersi, dal freddo, già all'epoca delle caverne, e dal caldo. Oggi serve anche per comunicare un modo di essere, un ruolo, il ceto sociale, uno stato emotivo. 


Ma non sempre è indispensabile avere tassativamente l'ultimo capo griffato, l'idea è che si può comunicare ciò che si desidera, e la moda ci aiuta ad esprimere e valorizzare il corpo, e la mente, anche senza firme, magari combinando più stili. Ovviamente con un certo criterio per ottenere un look decisamente originale.


Ecco allora una video intervista che spiega l'attività del personalshopper, come si svolge, a chi è rivolto, la mission che sottende questo nuovo lavoro, ma sopratutto "il lato umano della moda".


 
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter