AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2480614
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
27 Gennaio 2019
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Categoria: RicercaIstruzione

L’iniziativa si è svolta venerdì 18 gennaio 2019 alla presenza della autorità scolastiche e istituzionali locali.

Inaugurati a Belvedere Marittimo CS i Laboratori musicali del liceo Musicale “Tommaso Campanella"

Il progetto è stato realizzato grazie ai fondi strutturali Europei - PON “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Una iniziativa fortemente voluta dalla DS Maria Grazia Cianciulli e dalla sua collaboratrice Gabriella Corcione che ci spiega “desideriamo dare ai ragazzi ambienti belli, armoniosi. Perché nella bellezza nasce la responsabilità e il rispetto di ciò che viene dato loro in dotazione”. Il progetto curato dalla Corcione assieme ai professori Angelina Perrotta e Romeo Lombardi porta l’istituto musicale tra i primi posti fra i licei regionali musicali quale punto d’eccellenza del territorio.


Se sono davvero molto belli e curati gli ambienti  dell’Istituto che con il taglio del nastro “ha aperto le porte all’innovazione tecnologica di ultima generazione mettendo a disposizione di docenti e studenti: Aula di tecnologie musicali, Sala di registrazione, Sala Concerto, che accoglie un organico orchestrale di 50 elementi, ed Aule dedicate allo studio dello strumento con spazi adibiti alla musica e all’attrezzatura musicale e digitale”.  


Presente all’inaugurazione l'artista Roberto Musolino e il Patron del Cantagiro Enzo De Carlo, oltre ai genitori  e un folto pubblico tra associazioni e cittadinanza. La strumentazione messa a disposizione degli studenti è di altissimo livello e “fornirà agli allievi il massimo confort e i mezzi necessari per una formazione di qualità ed il raggiungimento di competenze professionali di altissimo livello”.


La cerimonia si è svolta con un concerto degli allievi del Liceo Musicale e la promozione del CD "Rimembranze" realizzato dagli studenti del musicale e dedicato al musicista calabrese Alfonso Rendano, grazie al sostenuto dalla fondazione Carical e la produzione dall'artista Roberto Musolino.


Vai all’album fotografico (le foto dei minori sono autorizzate)


 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter