AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2715458
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
16 Marzo 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Tags: Moda

Come usare l'80% dei vestiti inutilizzati, che nell'armadio fanno bella mostra di sè.

"Non ho nulla da mettermi"
Il "general inverno" è ormai quasi passato e a breve bisognerà metter mano agli armadi per capire cosa possiamo utilizzare della scorsa stagione; ci saranno alcuni capi che terremo ed altri che metteremo da parte per regalare o donare alla Caritas.

Forse non tutti sanno che statisticamente, usiamo il guardaroba nel nostro armadio al massimo per un 15-20%. Perché molti dei nostri acquisti sono impulsivi, incauti, o sono regali, o, ancor peggio, false occasioni con taglie sbagliate in periodi di saldi.

Premetto di non aver nessun pregiudizio sugli acquisti in saldo, che spesso sono delle vere occasioni, ma capita, per "i non addetti ai lavori", di innamorarsi di un capo o un accessorio che visto da solo è stupendo ma collocato con le cose che si hanno a casa fa paura; per colore, vestibilità o semplicemente perché e orribile (del resto se lo troviamo ancora alla fine dei saldi e nessuno lo ha voluto... un dubbio dovrebbe sorgere).

Il consiglio che dà sospersonalshopper per avere un guardaroba sempre alla moda e senza spendere una fortuna, è quello di avere dei capi base:

1 abito scuro, 1 abito colorato, 1 camicia bianca, 1 pantalone scuro a sigaretta o palazzo, 1 jeans, 1 trench, 1 giacca, lingerie bianca, nera e fantasia (mai mescolare!), e una serie di accessori e calzature sobri.

Quando avete questi capi base potete sbizzarrirvi a più non posso, ma se aprite l’armadio ed esclamate: "non ho nulla da mettermi!"  allora è il momento giusto per chiamare il vostro personalshopper che vi insegnerà ad utilizzare il rimanente 80%.

 
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter