AGGIORNATO IL 28 Gennaio 08:48:04
VISITE: 2384095
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
30 Marzo 2014
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione

La Comunità Portaperta e l'ass.Dottor Clown saranno impegnate oggi domenica 30 marzo nella corsa podistica della Valbelluna per accompagnare al traguardo un gruppo di ragazzi diversamente abili.

Oggi alla Belluno-Feltre Run anche solidarietà e divertimento

Le due associazioni di volontariato, Comunità Portaperta e Dottor Clown, sono impegnate per la prima volta nella corsa lungo le strade della Valbelluna con l'obbiettivo di integrare i giovani disabili.


Scrive l'ufficio stampa della Belluno-Feltre run "La Cooperativa Portaperta, ha due aree di intervento: disabilità e minori. Con i suoi due centri diurni e una comunità residenziale, accoglie circa 70 utenti disabili, fornendo inoltre assistenza familiare e integrazione scolastica. 


Andrea, Devis, Ines, Michele sono solo alcuni degli atleti che affronteranno questa nuova sfida. I ragazzi della Comunità Portaperta saranno impegnati in vari gruppi, deambulanti e non, che si cimenteranno nei 30 chilometri di corsa. Il gruppo over 23 del Gs La Piave 2000 spingerà le carrozzine: i ragazzi di Portaperta attraverseranno così la vallata in un tripudio di colori e divertimento. 


Nella gara sarà impegnata anche l'associazione Dottor Clown, l'onlus di volontariato si propone di allietare la permanenza nelle strutture sanitarie, cercando di contribuire al loro benessere psicologico grazie all’allegria, l’umorismo, la positività.


L’associazione opera in quasi tutte le strutture della provincia di Belluno, seguendo in particolare i reparti di pediatria, case di riposo e centri disabili e oggi con le con le loro simpatiche divise di ordinanza saranno anche loro presenti per spingere le carrozzine".

 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter