AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2679056
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
6 Giugno 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Categoria: AttualitàStudi

Sarà la città di Assisi ad ospitare il XIX Congresso internazionale dell'Association Internationale d’Etudes Médico-Psychologiques et Religieuses (AIEMPR) col titolo "Oltre le identità. Polifonie, diverse umanità".

"Oltre le identità. Polifonie, diverse umanità" nel XIX Congresso internazionale AIEMPR

Dal 23 al 27 luglio 2013, “Assisi, luogo simbolo sia della civiltà europea e mediterranea sia dell'odierno dialogo inter-religioso e inter-culturale” ospiterà questo interessante congresso internazionale cercando di fare il punto sull’attuale situazione inter-religiosa e socioculturale. 


Organizzato ogni tre, quattro anni con il tema “Oltre le identità” si vuole capire quali sono oggi i confini individuali, di gruppo e appartenenza. L’idea è di cercare di fare il punto “sull’attaccamento ipertrofico e morboso alla propria identità, sull’intolleranza per le identità altrui e la paura delle diversità, o sulle discriminazioni culturali, sociali ed economiche” insomma, come dicono gli organizzatori, di  “guardare oltre” cercando di  “di riflettere sulla ricchezza dell'incontro e del dialogo, sui processi di cambiamento e di creatività culturale, fondamentali per la crescita individuale e collettiva e per la convivenza civile”.

Approfondisci le tematiche del congresso. Scarica il depliant e il programma (ancora in via di definizione).


L’Aiempr è una Associazione Internazionale di Studi Medico-Psicologici e Religiosi nata con lo “scopo di promuovere la ricerca e la riflessione nei campi comuni alle scienze umane (inizialmente medicina, psicologia, psicoanalisi) e alle scienze religiose”. Oggi il congresso arrivato alla XIX edizione coinvolge moltissimi aspetti della cita sociale e culturale; aderisce al programma ed interverrà anche il Consorzio Tiberina, invitato a fornire un contributo nel programma in via di definizione, e che intende tra le altre cose portare avanti il progetto di cooperazione territoriale “verso l’interno della regione Tiberina e verso l’esterno”.


 
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter