AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2452409
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
17 Gennaio 2017
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione

Anche quest’anno il percorso sarà guidato dal regista Francesco Accomando, con la direzione organizzativa di Giampaolo Fioretti, dell’Associazione Cikale Operose e la collaborazione di Giovanni Russo.

OLTRECONFINE, a Palmanova si ricorda la Grande Guerra

Testo immagini e fonti a cura di Giambattista Marchetto.


Riparte stasera martedì 17 gennaio alle 20.30 negli spazi della Polveriera Napoleonica di Contrada Garzoni di Palmanova UD, il progetto OLTRECONFINE dedicato alla memoria della Grande Guerra.


Dopo il successo e la sentita partecipazione del 2016, alle comunità che vi avevano aderito (Aiello del Friuli, Bagnaria Arsa, Bicinicco, Campolongo Tapogliano, Chiòpris-Viscone, Gonars, Ruda, Santa Maria la Longa, San Vito al Torre, Trivignano Udinese, Visco, oltre al capofila Palmanova) si sono aggiunti nuovi Comuni: Castions di Strada, Medea, Romans d’Isonzo, Torviscosa, Villesse.

 

Anche quest’anno il percorso sarà guidato dal regista Francesco Accomando, con la direzione organizzativa di Giampaolo Fioretti e dell’Associazione Cikale Operose e la collaborazione di Giovanni Russo.

 

Il format mantiene la struttura dello scorso anno con un numero maggiore di incontri in relazione alle nuove comunità coinvolte. La prima parte di OLTRECONFINE si articola dunque in 17 serate-forum animate dallo stesso Francesco Accomando e da storici locali che accompagneranno le comunità locali nella ricostruzione del periodo che va dall’estate del 1915 fino ai giorni successivi ai fatti di Caporetto, anche grazie ai racconti e alle testimonianze dirette di tutti i cittadini che hanno qualcosa da raccontare sulla storia della propria famiglia, su fatti conosciuti e mai raccontati, ovvero che hanno nel proprio cassetto una memoria da mostrare alla comunità.


Nella seconda fase del progetto OLTRECONFINE prenderà avvio il lavoro con le espressioni del territorio, le associazioni e i cittadini che vorranno prendere parte liberamente alla realizzazione di un montaggio drammaturgico da rappresentare nel periodo estivo nei diversi Comuni a partire da giugno.

 

Di seguito il calendario degli appuntamenti con la Memoria che avranno inizio alle ore 20.30 ad ingresso libero.

 

PALMANOVA, martedì 17.gennaio - Polveriera Napoleonica di Contrada Garzoni

CAMPOLONGO TAPOGLIANO, mercoledì 18. gennaio - Salone del Palazzo Municipale

SANTA MARIA LA LONGA, giovedì 19.gennaio - Biblioteca don Luigi De Biasio

TRIVIGNANO UDINESE, martedì 24.gennaio - Sala Parrocchiale

SAN VITO AL TORRE, giovedì 26.gennaio - Sala Parrocchiale

BICINICCO, lunedì 30.gennaio - Sala Polifunzionale “don Lino Andreoli”

RUDA, martedì 31.gennaio - Sala Consiliare del Municipio

ROMANS D’ISONZO, giovedì 02.febbraio - Casa Candussi Pasiani

CHIOPRIS VISCONE, venerdì 03.febbraio - Sala Polivalente di via N. Sauro

MEDEA, martedì 07.febbraio - Sala Parrocchiale don Ulian

VISCO, giovedì 09.febbraio - Ex-Dogana Austriaca

GONARS, venerdì 10.febbraio - Centro Civico di Fauglis

TORVISCOSA, lunedì 13.febbraio - Centro di Aggregazione Giovanile

CASTIONS DI STRADA, martedì 14.febbraio - Polifunzionale di Morsano di Strada

VILLESSE, giovedì 16.febbraio - Palazzo Ghersiach Sala Consiliare

AIELLO DEL FRIULI, venerdì 17.febbraio - Sala Civica

BAGNARIA ARSA, martedì 21.febbraio - Baita Alpini di Sevegliano

 

INFO www.cikaleoperose.it


Programma 


 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter