AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2450450
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
7 Novembre 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione
Categoria: RicercaIstruzione

Premiate a Treviso le scuole che hanno partecipato ai concorsi “Green Schools Competition” e “Detectives del risparmio energetico a scuola” del progetto Ebergyvillab-Green Schools.

Premiati il Green School e i Detectives del risparmio energetico

Una partecipazione di oltre 350 ragazzi tra istituti superiori e primarie hanno aderito all’evento di promozione di politiche ambientali sostenibili . Una attenzione quella sella Marca sempre crescente a cui i ragazzi aderiscono sempre più e con grande attenzione. 


Alla Green school competition prima edizione hanno partecipato 14 Istituti di Istruzione Secondaria Superiore promossa "nell’ambito del Progetto Transfrontaliero Italia-Slovenia 2007-2013 “EnergyViLLab” in materia di risparmio energetico". 


Creata, grazier al progetto una "rete di Living Lab virtuosi denominata EnergyViLLAb (Energy Virtuous Living Lab) ovvero laboratori virtuosi nel risparmio energetico e nell’uso di fonti di energia rinnovabili attraverso l’interazione tra soggetti pubblici e privati interessati a sperimentare applicazioni e soluzioni innovative". (fonte uff. Stampa Provincia TV)

 

La Classifica dei vincitori del Progetto Green Schools Competition:

1° posto l'ISIS "Palladio" di Treviso (premio di 4.500,00 euro),
2° posto l'IPSIA "Giorgi" di Treviso (3.000,00 euro),
3° posto l'ISIS "Cerletti" di Conegliano (2.000,00 euro),
4° posto l'ISIS "Verdi" di Valdobbiadene (1.500,00 euro).
5° posto l'IPSIA "Galilei" di Castelfranco Veneto (1.500,00 euro).
6° posto il Liceo "Marconi" di Conegliano (500,00 euro).
7° posto l'ISIS "Sartor" di Castelfranco Veneto (500,00 euro).
8° posto il Liceo "Duca degli Abruzzi" di Treviso (500,00 euro).
9° posto l'ITIS "Barsanti" di Castelfranco Veneto (500,00 euro).
10° posto l'ISIS "Obici" di Oderzo (500,00 euro).


Prima edizione anche per il concorso “I Detectives del risparmio energetico a scuola” anno scolastico 2012 – 2013, promosso dalla Rete di Scuole per la Sicurezza e dalla Provincia di Treviso con l’impegno di TrevisoTecnologia e il patrocinio del Comune di Treviso. Premiate le scuole impegnate in azioni concrete di risparmio energetico e idrico con il coinvolgimento di 600 alunni e insegnanti, che hanno portato ad una stima di circa 7 tonnellate di CO2 non emessa nello scorso anno scolastico. 


Le scuole vincitrici:

1° Scuola Primaria De Amicis dell’IC 2 Serena, premio assegnato 500 euro

2° Scuola Secondaria di 1° grado A. Martini dell’IC 1, premio assegnato 300 euro

3° Scuola Secondaria di 1° grado L.Coletti dell’IC 5, premio assegnato 200 euro

 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter