AGGIORNATO IL 21 Ottobre 09:10:03
VISITE: 2222658
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
24 Ottobre 2015
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione
Categoria: Cultura

Sarà presentato Sabato 24 ottobre 2015 presso la Sala degli Specchi dell'EPT di Caserta, nella Reggia di Caserta, il libro scritto a quattro mani da Letizia Caiazzo e Ilde Rampino. Seguirà l'inaugurazione della mostra d'arte "Aspettando Roma".

Presentazione del libro "Senza confini - Arte e scrittura" di Letizia Caiazzo e Ilde Rampino

Testo, immagini e fonti a cura di Carlo Roberto Sciascia.

 

Sabato 24 ottobre alle ore 17:00 presso la Sala degli Specchi dell'EPT di Caserta, nella Reggia borbonica, sarà presentato il libro “Senza confini”, arte e scrittura di Letizia Caiazzo e Ilde Rampino, edizioni Dante & Descartes.


La manifestazione inizierà con i saluti di rito del Presidente della Provincia di Caserta ing. Angelo Di Costanzo, del Commissario dell'Ente provinciale per il turismo di Caserta dott. Lucia Ranucci, del Console onorario dell'Uzbekistan per la Campania ed il Molise e Presidente dell'Unione Regioni Storiche Europee avv. Vittorio Giorgi, del Presidente dell'AGE di Caserta e Responsabile provinciale dell'Unicef della Provincia di Caserta prof. Rosalia Pannitti, del Presidente Albatros Edizioni prof.Lucia De Cristofaro e del Presidente della Fidapa "Calazia" di Maddaloni prof. Valentina Scala; la presentazione è affidata ai critici prof. Fiorentino Vecchiarelli e ing. Carlo Roberto Sciascia, con interventi delle autrici proff. Letizia Caiazzo e Ilde Rampino e della prof. Agata Di Rubba, autrice delle poesie abbinate alle opere in esposizione nell'adiacente Salone di rappresentanza della Pro Loco di Caserta. Modera la prof. Silvana Virgilio.  


L'evento è curato dal Presidente dell'associazione sorrentina "Ars Harmonia Mundi" Letizia Caiazzo e dal Presidente della Pro Loco Carlo Roberto Sciascia ed organizzata da Ottavia Patrizia Santo. La lettura di poesie tratte dal libro sarà curata dall'attrice prof. Mary Castellano.


La manifestazione gode del patrocinio della Provincia di Caserta, dell'Ente provinciale per il turismo di Caserta, del Consolato onorario dell'Uzbekistan per la Campania ed il Molise, dell'Unione Regioni Storiche Europee, dell'AGE di Caserta, dell'Unicef della Provincia di Caserta, della Fidapa "Calazia" di Maddaloni, di Ars Supra Partes. 


La prefazione è di Fiorentino Vecchiarelli ed è stato curata da Raimondo Di Maio. La grafica, di Pasquale Langella, si avvale delle foto di opere di Letizia Caiazzo e dei testi di Ilde Rampino.


Sempre sabato si inaugurerà la mostra d'Arte contemporanea che conclude le selezioni preliminari della Biennale della capitale, allestita nel salone della Pro loco di Caserta, nella Reggia di Caserta "Aspettando Roma".


La mostra d'Arte contemporanea conclude le selezioni preliminari della Biennale della capitale, che si terrà il 16 gennaio 2016 nelle Sale Bramante di piazza del Popolo.


All'evento parteciperanno, infatti, gli artisti scelti durante la scorsa mostra della Reggia di Quisisana di Castellammare di Stabia e quelli selezionati da una giuria composta da critici e cultori dell'Arte. 


“Aspettando Roma” è il titolo dato all'esposizione, promossa dalla Pro Loco di Caserta e dall'Associazione “Ars Harmonia Mundi” della penisola sorrentina. 


Gli artisti partecipanti sono Misca Raluca, Salvatore Morgante e Paola Paesano (precedentemente selezionati per la 11° Biennale di Roma), Jerusa Batista da Silva e Massimo Petrachi (invitati direttamente dal Presidente del CIAC, che organizza la biennale), Daniela Capuano, Carla De Gregorio, Marco Aurelio Fratiello, Leonilde Fappiano, Anna Russo e Barbara Yulak Roos (selezionati da questa ultima giuria con merito) e Letizia Caiazzo, Claudio Morelli, Mario Rossetti e Vincenzo Visciano (fuori concorso).


La mostra si presenta omogenea nella diversità e propone opere realizzate con tecniche varie secondo lo stile personale dell'artista. Inoltre, ciò che aumenta l'interesse per l'esposizione è il fatto che gli artisti proposti, oltre ad essere stati selezionati da varie giurie, provengono anche da varie regioni ed alcuni sono di altra nazionalità diversa da quella italiana.


Sarà, poi, interessante ascoltare e leggere le poesie scritte appositamente per l'esposizione e scaturite dalle sensazioni provate di fronte alle opere dalle poetesse Ilde e Agata Di Rubba, lette dall'attrice Mary Castellano.


L'esposizione proseguirà fino al 31 ottobre 2015 con il seguente orario: ogni giorno dalle 9:15 alle 12:00, domenica esclusa, e su appuntamento (tel. 340/16 23 890 – 338/79 22 753).


Scarica la locandina

In copertina: Morgante - GOLDEN DOWN 70x70 tecnica mista su tela

 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter