AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2419979
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
27 Febbraio 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Categoria: Ecosostenibile

Fiera "quattropassi" a Treviso, lo scorso anno ha portato 50mila visitatori, a maggio la nuova edizione.

Quattropassi equosolidali, a maggio l'ottava edizione 2013

Si svolgerà per due fine settimana la fiera trevigiana “quattro passi” edizione 2013. In calendario sono previste due date, il 25 e 26 maggio e il 1 e 2 giugno presso il parco provinciale del Sant’Artemio di Treviso.


Si rinnova così la fiera, raddoppiando gli appuntamenti dopo il grande successo dello scorso anno che ha visto una partecipazione di oltre 50.000 visitatori e 150 espositori.


Con un titolo accattivante e di grande attualità “Coltiviamo l’economia della tripla A: Agricoltura, Artigianato e Altromercato”, l’ottava edizione della fiera  prevede una sezione permanente per il commercio equo, e i due fine settimana dedicati all’artigianato, con la “festa dell’artigianato” (25 e 25 maggio)  e all’agricoltura con la “festa dell’agricoltura sostenibile” (1 e 2 giugno). 


Saranno inoltre presenti il mondo del volontariato e dell’impegno responsabile e verrà organizzata una sezione antologica di Quattropassi, che mostrerà alcune tappe delle precedenti edizioni.


Dopo l’apertura dello Store equosolidale, il più grande spazio espositivo di vendita solidale del territorio nazionale, nel settembre scorso, procede a grandi passi anche il progetto dell’eco-quartiere l’interessante iniziativa che vede promuovere sul territorio la costruzione di quartieri eco-sostenibili nel rispetto dell’ambiente e della collettività.


E il 31 maggio alle 20.45, all'Auditorium della Provincia di Treviso, un convegno dal titolo L'economia che sfida il tempo, dove imprenditori e imprese si confronteranno su linee di intervento nuove dove buona economia e buon profitto possono diventare buone prassi. 


 


 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter