AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2733166
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
19 Ottobre 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Categoria: Buone prassi

Il progetto che il nostro Network segue da vicino fin dal suo esordio ha raggiunto questo importante traguardo, che come hanno detto le organizzazioni e i rappresentanti delle Amministrazioni promotrici sono solo un primo passo...

Raggiunte le 8.000 Firme contro la Violenza di Genere

Nasceva questa estate il tavolo promotore composto da CNA Impresa Donna, Commissione Provinciale Pari Opportunità e Consigliera di Parità di Treviso a cui si sono subito aggiunte le Associazioni femminili delle diverse sigle sindacali (Cisl, Cgil, Uil),  Associazioni di categoria e altri attori vicini al tema del femminicidio. 


Solo poco tempo fa annunciavamo il raggiungimento delle 5.000 firme ed oggi con orgoglio vi informiamo che supera le 8.000, un obiettivo che permette alle promotrici di consegnarle alla Presidente dell Camera all'On Laura Boldrini come era nelle aspettative. Da sottolineare anche, che l’iniziativa ha superato i confini provinciali e molte firme sono arrivate da fuori territorio e dal Comitato per i diritti femminili di Sant’Antimo (NA).


La legge, approvata da entrambi i rami del Parlamento, non consente infatti di "abbassare la guardia e vigilare sulla sua applicazione in tutto il territorio nazionale". Ma anche di porre attenzione che tutta l'Europa aderisca e recepisca la Convenzione di Istanbul, leggi il testo integrale; una volontà espressa durante la presentazione con la richiesta di partecipare tutti attraverso ogni canale a disposizione, alla informazione e promozione della Convenzione. Il nostro network accogliendo e condividendo la proposta pubblica sia la Convenzione che lo stato di firma,adesione, recepimento, rattifica (vai al link) auspicando di poter così contribuire alla diffusione dell'informazione.


Presenti alla convnetion di ufficializzazione delle firme l'assessore provinciale alle Politiche Sociali Paolo Speranzon, la presidentessa della Commissione Provinciale Pari Opportunità, Antonella De Giusti, la Consigliera di Parità della Provincia di Treviso, Stefania Barbieri, e la coordinatrice CNA Impresa Donna, Mariarosa Battan, la rappresentate CISL Cinzia Bonan.


Vai alla tag donne e segui da vicino tutte le inziative di Pensiero Libero Network sull'argomento

Scarica il testo per poter contribuire anche tu, vai all'articolo.

Presto sul canale youtube di questo network il video con le interviste e i punti salienti degli interventi.

 


 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter