AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2436498
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
16 Aprile 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione
Categoria: AssociazioniGenerazioni

Una mostra itinerante per far incontrare le generazioni in un progetto condiviso di rete. Primo appuntamento domenica prossima alla Loggia dei Cavalieri.

Scatti intergenerazionali ne “Il Posto della memoria”, in mostra a Treviso dal 21 aprile

Mira alla integrazione intergenerazionale  attraverso l’arte della fotografia, il progetto sperimentale inserito anche nei Piani di Zona. Si intitola “Il Posto della memoria” ed oltre ad avere obbiettivi di integrazione è a tutti gli effetti un vero progetto di rete. 


Ci sono infatti attori istituzionali e associativi e coinvolge il Coordinamento delle Associazioni di Volontariato della Provincia di Treviso, l'Ulss 9, l’Associazione Natale Mazzolà (non nuova ad iniziative di inclusione sociale), e a cui hanno aderito anziani dei Centri Servizi per Anziani del territorio e studenti volontari provenienti dagli Istituti Superiori della Provincia di Treviso.


Il tema altamente evocativo proponeva la ricerca di “scatti che ritraggono i cambiamenti vissuti dal nostro territorio nell’arco degli ultimi decenni, prendendo spunto dal racconto della memoria e passando attraverso il nostro tempo”. Una collaborazione attiva anche con il Fast, Foto Archivio Storico Trevigiano della Provincia di Treviso, e che vedrà le immagini più significative esposte in una mostra itinerante.


Primo appuntamento alla Loggia dei Cavalieri di Treviso domenica 21 aprile a partire dalle ore 10.00, nella locandina le sedi e le date delle altre mostre. In allegato il programma dell’inaugurazione.



 

 

 
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter