AGGIORNATO IL 21 Ottobre 09:10:03
VISITE: 2201029
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
9 Settembre 2014
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione
Categoria: Buone prassi

Riprendono le attività del progetto di Unione Sportiva Acli Marche rivolto ai tanti giovani delle società affiliate nel territorio della Regione Marche.

“Sport, sport cultura ed educazione interculturale attraverso lo sport”

Testo fonti e immagini Cooperativa Marche.


Prosegue il progetto “Sport, sport cultura ed educazione interculturale attraverso lo sport” che l’Unione Sportiva Acli Marche ha attivato da gennaio in vari centri della Regione Marche.


“Con la realizzazione di questo progetto – dicono i dirigenti dell’ente di promozione sportiva promosso dalle Acli - vogliamo sensibilizzare i partecipanti alle nostre iniziative all'esigenza di collaborare per trarre vantaggio dai valori trasmessi attraverso lo sport per lo sviluppo delle conoscenze e competenze che consentono ai giovani di sviluppare capacità fisiche e la volontà a compiere sforzi a livello personale, nonché capacità sociali come il lavoro di gruppo, la solidarietà, la tolleranza ed il fair play in ambito multiculturale”.


L'obbiettivo è di riuscire a pensare lo sport come un'attività che mette al centro la persona "accogliendo la sfida di privilegiare le persone in difficoltà per cercare un risultato comune e positivo”.


 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter