AGGIORNATO IL 09 Giugno 18:09:11
VISITE: 2125542
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
29 Ottobre 2015
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione

Lembos fonde tre diversi linguaggi: quello corporeo del teatro danza e quello delle maschere espressive e delle marionette. Venerdì 30 e sabato 31 ottobre al Teatro Bravò di Bari.

Teatro danza a Bari: al Bravòff 3.0 arriva LEMBOS


Testo, immagini e fonti a cura di Mariapia Autorino Presidente "La Bautta Cultura ed Arte".


Venerdì 30 e sabato 31 ottobre al Teatro Bravò di Bari (Via Stoppelli,18) per il secondo appuntamento della Rassegna Bravòff 3.0 andrà in scena lo spettacolo LEMBOS, vincitore del Premio Benevento Città Spettacolo all'Apulia Fringe Festival 2015.

 

Lembos, di Amalia Franco e Alberto Cacopardi, fonde tre diversi linguaggi: quello corporeo del teatro danza e quello delle maschere espressive e delle marionette.


Lembos, che significa "barca", evoca i lembi, di un vestito, del mare, il limite, lì dove qualcosa finisce. Si transita lungo lo spettacolo su barchette di carta che vanno sulle lame trasparenti dell'acqua e attraversano le diverse stagioni della vita. Attorno alla fragilità delle barchette di carta, ruotano le sue diverse anime, un’umanità surreale e deformata, eppure familiare, intima, che riconosciamo. A ridosso di un tempo frammentato, senza storia, nascono e muoiono la vecchiaia, l’infanzia e la giovinezza. Il centro è nella metamorfosi dei corpi.


Adatto ad ogni fascia di pubblico lo spettacolo stimola l’immaginazione attraverso momenti di condivisione e coinvolgimento emozionale. In scena Amalia Franco per la regia di Alberto Cacopardi. Lo spettacolo di Manonuda Teatro, prodotto da Tessuto Corporeo con il sostegno della residenza teatrale di Ceglie Messapica, è stato selezionato tra gli spettacoli iscritti alla rete teatrale Puglia Off, partner della Rassegna.


Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.00; apertura della sala al pubblico alle 20:30.

 

La rassegna Bravòff è prodotta dall’Associazione Culturale ed Artistica La Bautta, promossa dall’Assessorato alle Culture, Turismo e Partecipazione del Comune di Bari e dell’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia.

 

Ancora pochi posti disponibili. Info e prenotazioni:

388.9399335 | 340.7347657 –  info@bravoff.com
 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter