AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2679040
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
26 Maggio 2014
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Categoria: SportAcqua

La carica degli oltre 300 di ieri, 25.05.2014, a Tambre per il Triathlon Super Sprint vede i più veloci i giovani dello youth B Spinazzè e la junior Iogna Prat.

Triathlon super sprint a Tambre (BL)
Testo immagini e fonti a cura uff. comunicazione Silca Ultalite. 
 
Oltre 300 i partecipanti all'evento ha visto la partecipazione di tanti volontari chiamati a raccolta dalla società sportiva trevigiana, dall'amministrazione comunale e dalle varie associazioni del territorio per garantire la gara ai tanti arrivati a Tambre da tutto il Nord Italia.

Percorso duro e selettivo, già nel tratto di transizione dalla piscina alla zona cambio, sono brillati due giovanissimi: nella distanza supersprint (percorsa da youth A, youth B, junior e age group) a siglare il miglior tempo assoluto sono stati, al maschile, il vicecampione italiano di duathlon, Federico Spinazzè e, al femminile, la friulana Luisa Iogna-Prat. 

Lo youth B portacolori della società organizzatrice ha impiegato 33'58'' per nuotare i 400 metri, pedalare i 10 km e correre a piedi i 2,5 km previsti, la junior di Td Rimini, da molti definita l'erede della campionessa Nadia Cortassa, 37'52''. 

In gara anche moltissimi age group che per la prima volta si sono cimentati nella multidisciplina, con la prima frazione nella piscina comunale di Tambre, quella di ciclismo, con saliscendi fino alla frazione di All'O, e la terza, quella della corsa a piedi, su un sentiero immerso nella natura. 

Un tracciato che ha fatto transitare gli atleti più di una volta in piazza a Tambre, permettendo così ai numerosi spettatori di godersi le fasi salienti della competizione e di applaudire i triathleti.


RISULTATI.
Triathlon Kids e Mini e Supersprint di Tambre.
Maschili. 
Cuccioli (50 metri nuoto, 1000 metri bici, 500 corsa).  1. Maximilian Gutwenger (Alta Pusteria) 7'46'', 2. Vittorio Spaggiari (Cus Parma) 8'03'', 3. Manfredi Maghenzani (id.) 8'04''.
Esordienti (100 metri, 2000 metri, 1000 metri). 1. Davide Fabbi (Cus Parma) 11'46'', 2. Alessandro Pasquotto (Fumane Triathlon) 11'49'', 3. Sebastian Weissteiner (Bressanone Nuoto) 11'49''.
Ragazzi (200, 4.000, 1500). 1. Giacomo Merlo (Rari Nantes Marostica) 18'49'', 2. Lorenzo Spagnolo (id.) 19'51'', 3. Federico Zolesi (Cus Parma) 20'05''.
Youth A (400, 10.000, 2.500). 1. Filippo Pradella (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 36'42'', 2. Nicolò Ragazzo (Padovanuoto) 37'14'', 3. Federico Zamò (Adria Monfalcone) 37'42''.  T 3.
Youth B (400, 10.000, 2.500). 1. Federico Spinazzè (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 33'58'', 2. Mirko Lazzaretto (Rari Nante Marostica) 34'04'', 3. Luca Agosti (Lauferclub Bozen) 36'33''.
Junior (400, 10.000, 2.500). 1. Philipp Rottensteiner (Scwimmclub Brixen) 34'19'', 2. Luka Kovic (Circolo Sportivo Adria Gorizia) 35'18'', 3. Samuele Lagnarini (Vicenza Triathlon) 36'41''.
 
Age Group (400, 10.000, 2.500). Vincitori.
S1. Matteo De Min 42'00''. S2. Davide Gomiero (Gp Triathlon) 35'25''. S3. Marco Masiero (Padovanuoto) 41'40''. S4. Carlo Perin 40'12''.
M1. Massimo Strada (Polisportiva Comunale Riccione) 35'34''. M2. Claudio Bolletta (A3) 37'41''. M3. Carlo Tonon (Freetime Triathlon) 38'41''. M4. Vladi Vardiero (Triathlon Noale) 43'07''. M5. Alberto Naccari (Delfino Triathlon) 46'59''
 
Femminili.
Cucciole (50 metri nuoto, 1000 metri bici, 500 corsa). 1.Victoria Dorfmann (Bressanone Nuoto) 9'01'', 2. Tabea Plaikner (id.) 9'09'', 3. Laura Bucci (Alta Pusteria) 9'18''.
Esordienti (100 metri, 2000 metri, 1000 metri). 1.Mara Plaikner (Bressanone Nuoto) 12'17'', 2. Myral Greco (Polisportiva Comunale Riccione) 12'27'', 3. Marta Camerini (Triathlon Treviso) 13'07''.
Ragazze (200, 4.000, 1500). 1. Lena Unterweger (Bressanone Nuoto) 20'37'', 2. Chiara Lobba (Rari Nantes Marostica) 20'52'', 3. Alessandra Pantaleoni (Triathlon Treviso) 20'58''.
Youth A (400, 10.000, 2.500). 1. Francesca Crestani (Rari Nantes Marostica) 38'25'', 2. Elena Bifano (Schwimmclub Brixen) 40'26'', 3. Marta Merlo (Rari Nantes Marostica) 41'29''.
 Youth B (400, 10.000, 2.500). 1. Anita Pantaleoni (Triathlon Treviso) 39'50'', 2. Alexandra Egger (Lauferclub Bozen) 41'12'', 3. Claudia Mondini (Padovanuoto) 43'26''.
Junior (400, 10.000, 2.500). 1. Luisa Iogna Prat (TD Rimini) 37'52'', 2. Monika Rabanser (Lauferclub Bozen) 41'12'', 3. Giulia Fiorin (Padovanuoto) 41'48''.

Age Group (400, 10.000, 2.500). Vincitori. 
S1. Elisa Marcon (Rari Nantes Marostica) 38'36''. S2. Annalisa Bertelle (Gp Triathlon) 40'55''. S4. Isabella Onor (Triathlon Treviso) 50'55''.
M1. Silvia Serafini (Polisportiva Comunale Riccione) 42'48''. M2. Marcella Molin (Triathlon Treviso) 45'41''.
 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter