AGGIORNATO IL 20 Novembre 11:04:43
VISITE: 1850743
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
6 Marzo 2016
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Categoria: RicercaIstruzione

Secondo appuntamento di “Un thè con la poesia”, il progetto di avvicinamento alla poesia nato dalla collaborazione tra l’associazione Estro Versi e l’Istituto alberghiero Ferraris di Caserta.

"Un the con la poesia" incontri con poeti italiani all'istituto alberghiero Ferraris Caserta

Secondo appuntamento di “Un thè con la poesia”, il progetto di avvicinamento alla poesia nato dalla collaborazione tra l’associazione Estro Versi e l’Istituto alberghiero Ferraris di Caserta, che  vede impegnate una serie di date con incontri con poeti del panorama italiano.


Il thè con pasticcini, curato dagli allievi dell’istituto, è quindi uno spunto, un’occasione per passare un pomeriggio diverso tra arte e cultura, anche gastronomica. Gli incontri sono condotti da Mariastella Eidenberg, che giovedì 25 febbraio 2016 ha presentato i poeti Luca Benassi e Domenico Cipriano. Due performance diversamente articolate, entrambe con linguaggi vicini ai ragazzi.


Interessante e spiritoso, Luca Benassi ha giocato con il testo, affrontando metrica, pause e sintassi con un gioco di creazione e interpretazione. Capace di rendere gioioso lo studio, la sua conoscenza del linguaggio e dei poeti gli ha permesso di proporre testi secondo usi e tempi diversi, immaginando poeti di ogni epoca ed estrazione, scrivere poesie su di un fantomatico “Spaventapasseri”.  Molto divertiti i ragazzi e il pubblico in sala, efficace il metodo che mette in luce il fascino della parola e di come l’uso sapiente di testo, ritmo, scelta di termini, possa cambiare completamente il senso ad un soggetto.  


Domenico Cipriano ha invece proposto il video presentato recentemente a EXPO 2015. Un'occasione per parlare di poesia abbinata alle immagini come evoluzione del racconto. Una nuova sintassi con codici ben riferiti, che utilizza parola e immagini in un video sapientemente montato. Un racconto che valorizza luoghi e persone della terra Irpina. Il poeta, curatore di numerosi eventi per la diffusione della poesia, in particolare in Irpinia, ha mostrato attraverso immagini reali e figurate, i luoghi e i volti della sua amata terra.  

 

Luca Benassi, romano ha al suo attivo alcune raccolte poetiche e alcuni saggi e vanta collaborazioni con il mensile “Noidonne” e Punto almanacco della poesia italiana.


Domenico Cipriano di Guardia Lombardi (Avellino) ha al suo attivo svariate raccolte di poesia e pubblicazioni. Vincitore del premio Lerici-Pea nel 1999, ha realizzato un video performance presentato ad Expo 2015. È redattore di “Sinestesie”.


Vedi il video con una selezione di immagini dell’incontro.


 Prossimo appuntamento sempre all’Isis Ferrraris di Caserta, giovedì 17 marzo 2016.

 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter