AGGIORNATO IL 27 Luglio 18:21:22
VISITE: 2420001
Dimensioni del testo:NORMALE|GRANDE|MOLTO GRANDE
Modalità:NORMALE|ALTO CONTRASTO
  • ciakad.com
  • Vimeo
  • Twitter
  • Facebook
  • Youtube
  • Youtube
  • Pinterest
  • RSS
27 Dicembre 2013
invia questo articolo stampa questo articolo salva questo articolo in formato PDF
Autore: Redazione

L’incontro del Coordinamento per il Volontariato trevigiano in collaborazione con ULSS9 pensato come un "momento di confronto". Appuntamento Venerdì 17 gennaio 2014 alle 17.30.

"Welfare spesa o welfare investimento. La sfida del welfare generativo!"
Scrivono gli organizzatori: "per il volontariato la cura della persona e della comunità restano priorità al mutare del panorama sociale ed esistenziale. È quindi necessario investire in un welfare che diventi capace di rigenerare le proprie risorse, insieme con le persone". 

Lo definiscono "un welfare generativo" capace di far rendere le risorse raccolte con una "sistematica responsabilizzazione sugli esiti, resa possibile da un diverso incontro tra diritti e doveri".

L'appuntamento di venerdì 17 gennaio, nasce proprio con l'idea di voler ripensare il welfare con una assunzione di responsabilità sociale. Pensato quindi come "momento di confronto", l'evento si terrà presso la Sala Grande Ex Pime – Via Terraglio 58 Preganziol (Tv), a partire dalle ore 17.30.

Programma:
Saluto di benvenuto e apertura lavori Adriano Bordignon (Presidente Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Treviso) e Ubaldo Scardellato (Direttore Servizi Sociali Ulss 9).
Relatore Tiziano Vecchiato (Direttore Fondazione Zancan) - Il Welfare Generativo.

Scarica la scheda adesione da compilare ed inviare alla segreteria (indirizzo e contatti nella scehda).
 
Commenti
messaggio pubblicitario
Inserisci il tuo login e la tua password per postare il tuo articolo
Inserisci il tuo login e la tua password per accedere all'area download
Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter